Scritto da: Lorenzo Galante - Categorie: rock / tecnica

Tecnica e velocità sulla chitarra

Molto spesso allievi e colleghi di varia provenienza mi hanno fatto questa domanda: tecnica e velocità sulla chitarra sono veramente necessarie? Eric Clapton, Gary Moore, B.B.King e tanti altri, ci hanno insegnato come fare musica senza correre. Intenzione, tocco, scelta del "cosa" ma soprattutto del "quando". Allora provo a dare il mio punto di vista.


Antonio Vivaldi. Summer Presto. La velocità nella Chitarra Elettrica

Le varie tecniche sulla chitarra elettrica

Non c'è dubbio che molti artisti di levatura mondiale non utilizzano tantissime tecniche. Non vedrete mai Scott Henderson o John Mayer usare la tecnica del tapping o dello sweep picking. Tantomeno i sopracitati Eric clapton, Gary Moore e B.B.King (due dei quali, ahimè, ci hanno lasciato) svisare a velocità supersonica con lo Speed Picking. Ma allora serve veramente padroneggiare tecnica e velocità sulla chitarra?


Quando usare una tecnica sulla chitarra elettrica

Metto subito le mani avanti: il video è una versione hard rock, per non dire Metal, di un brano classico. Lo so... lo hanno già fatto in tanti ed ormai l'aggettivo che suscita un video del genere è "tamarro". Però consideratelo un condensato di varie tecniche senza le quali questa partitura sarebbe stata più difficile o ci avrebbe costretto ad andare più lentamente. Andate anche a vedere altre versioni e giudicate voi. Vi confesso anche un segreto, tanto rimane fra noi. Volevo vedere se le mie mani, ormai ultra cinquantenni, funzionavano ancora. Comunque la cosa che più ci interessa è "quando usare una tecnica" e perchè. L'obiettivo non è la tecnica fine a se stessa ma l'utilizzo di essa per facilitare un'esecuzione o per suonare una partitura particolare che, senza una particolare tecnica, sarebbe impossibile.


Il tapping su corde diverse

Il Tapping nella chitarra
Il Tapping nella chitarra elettrica. Una tecnica che consente velocità elevate

Richiamo l'attenzione sulla tecnica tapping usata al minuto 0':35'' ma soprattutto a quello al minuto 0':48''. Se notate con questa tecnica si possono eseguire intervalli ampli senza troppe difficoltà. E vi confesso un altro segreto: il trucco sta nel suono. Poca distorsione e un po di compressione. E ovviamente mani allenate e dita precise. I segreti per arrivare a tutto questo, se lo ritenete un buon traguardo, sono tre:
1-Studiare
2-Studiare
3-Studiare


Un trucco per il tapping

Non sta certo a me insegnare il tapping. E' una tecnica diffusissima e che tanti padroneggiano molto bene. Voglio però farvi notare un tips & tricks (come dicono nei video tutorial) che penso sia molto utlie. Io ho preso un vizio, bello o brutto che sia. Eseguo il tapping tenendo sempre in mano il plettro. E al minuto 1':33'' potete osservare quale sia il grande vantaggio. Plettrata alternata e tapping nello stesso fraseggio. Vi piace?


Velocizzare l'esecuzione sulla chitarra

In merito alla velocità invece il discorso è un po diverso. Se notate il brano non è a velocità supersonica. L'esecuzione è a 155 bpm. Però io ho sposato una filosofia abbastanza semplice. Facciamo un paragone automobilistico o motociclistico: se mi alleno ad andare a 195 km/h, anche sbagliando, inciampando e prendendo qualche guardrail, probabilmente sfascerò qualche macchina (o moto). Ma quando devo andare a 155 km/h sarò in sicurezza e controllo. Dato che, con la chitarra, non ci sono danni alla carrozzeria si tratta solo di allenarsi. Quindi sempre i 3 segreti visti prima.


Concludendo

Ovviamente quanto sopra non è l'unico motivo per migliorare tecnica e velocità sulla chitarra. Un fraseggio articolato eseguito ad alta velocità trasmette un senso diverso dalle stesse identiche note del fraseggio eseguite molto più lentamente. Guardate ad esempio questo articolo su Scott Henderson.
Comunque andare veloci e conoscere le varie tecniche può voler dire avere qualche marcia in più. E come diceva un filosofo contemporaneo "la conoscenza non è mai una perdita di tempo".

E che la musica, lenta, veloce, rock, jazz e altro, sia sempre con voi.

LG

P.S. come dite? Volete la partitura? Eh no... troppo facile così. Venite a trovarci su
www.accademiamusicaleonline.it
In alcuni webinar in diretta sarò lieto di illustrare pezzo per pezzo tutta l'esecuzione e di fornire la backing track.

fine
Lorenzo Galante - 

Ti è piaciuto l'articolo?

Valutazione: 5.00/5. Da 2 voti.
Attendi un secondo…

Supporta Guitar Prof

Clicca sul banner sottostante per partire con i tuoi acquisti su Amazon, a te non costerà niente ma darai un piccolo aiuto al blog a mantenere tutti i servizi gratuiti.

guitar prof Testa e Scritta

© 2022 - guitarprof.it - info@guitarprof.it