Scritto da: Redazione - Categorie: news

Fuzzrite Germanium di Catalinbread: un fuzz anni '60

Catalinbread in collaborazione con Moseley lancia sul mercato il Fuzzrite Germanium, pedale basato su un raro fuzz Mosrite della fine degli anni '60.


Fuzzrite Germanium di Catalinbread

Un effetto dal passato glorioso

Dal 1966 al 1968, Mosrite ha prodotto due distinti circuiti fuzz: uno dotato di transistor al silicio, l'altro con parti in germanio. Delle due, la versione in germanio è di gran lunga la più rara. Ed Sanner - designer originale e dipendente di Mosrite - stima che se siano stati prodotti circa 250. Nell'ultimo anno di produzione, Mosrite è passata esclusivamente alle parti in silicio, rendendo i componenti in germanio un ricordo del passato. Tuttavia nel 1968 il pubblico aveva fame di fuzz, avendolo ascoltato in una manciata di registrazioni, in particolare nel celebre In-A-Gadda-Da-Vida degli Iron Butterfly.


Il Fuzzrite Germanium di Catalinbread

Catalinbread adesso ha messo a disposizione una versione al germanio. Proprio come l'originale, il Fuzzrite Germanium di Catalinbread include due semiconduttori NOS PNP al germanio con un IC inverter di polarità, quindi funziona bene con tutte le forme di alimentazione. A differenza dell'originale, è stato aggiunto un interruttore a levetta per passare alla modalità moderna, potenziando notevolmente i contenuti di fascia bassa per adattarsi ai rig e alle pedaliere moderne.

Potete dare un'occhiata al video dimostrativo che vedete qui sotto o accedere a maggiori informazioni direttamente dalla pagina del prodotto.

Ciao, alla prossima news.

fine
Redazione - 

Ti è piaciuto l'articolo?

Valutazione: 5.00/5. Da 1 voto.
Attendi un secondo…