Scritto da: Lorenzo Galante - Categorie: accompagnamento / blues / trascrizioni

Arrangiare le chitarre di Rolling 7s dei Dirty Honey

Come nell’articolo Arrangiare le chitarre con gli Extreme, parliamo di arrangiamento rock. In particolare della realizzazione di un brano attraverso la somma di più riff. Percorriamo il brano Rolling 7s per arrangiare le chitarre dei  Dirty Honey. Un buon esempio di trio rock blues.


Premessa

Negli ultimi anni il rock blues ed i suo fratello maggiore, il rock&roll, hanno subito un forte calo. I tempi delle grandi rock band sono finiti. Restano però molti gruppi che cercano quel sound. Non solo attraverso i suoni diretti degli amplificatori a valvole. Queste band riproducono anche il look e l’atteggiamento del rock&roll.
Fra questi gruppi i Dirty Honey hanno caratteristiche particolari. La voce che perfora le casse e graffia le pareti. La Gibson che suona dei buoni riff pentatonici e non solo. Gli arrangiamenti, argomento che mi preme, che sommano riff vari nello stesso brano.
Capita anzi che chitarra e voce percorrano le stesse melodie. Infatti, nel ritornello di questo brano vanno a braccetto stretti stretti.

https://www.youtube.com/watch?v=42rmUlDiQDI


La partitura di Rolling 7s

Nella partitura allegata ho riportato le parti salienti. Nella seconda parte, dal solo in poi, c’è forse troppa ricerca di qualcosa che non riesco a sentire. Forse la voglia di stupire con cambi e assoli. O anche la necessità di allungare i tempi discografici.
Guardate lo spartito e, come ormai di consueto, mettiamo tutto in griglia.

Fig1_ArrangiareLeChitarre_DirtyHoney.pdf


La griglia dell’arrangiamento

Andiamo direttamente a vedere come hanno messo in griglia:
Legenda: I = Intro; S = Strofa; R = Ritornello; C#m indica l’accordo per evidenziare il cambio di tonalità

Arrangiare le chitarre di Rolling 7s dei Dirty Honey

Chitarra e voce all’unisono

Il crescendo che porta dalla strofa al ritornello è la prima chiave del brano. La seconda è sicuramente il ritornello. Qui la chitarra e la voce vanno quasi all’unisono sui sedicesimi. Variano solo leggermente le melodie.


Concludendo

Abbiamo analizzato questo brano Rollin 7s per capire come arrangiare le chitarre dei  Dirty Honey. Ci siamo fermati in un dive bar lungo le strade della California. Abbiamo parcheggiato la moto e via con il Rock&Roll.
E allora che la musica sia sempre con voi

Lorenzo Galante

www.accademiamusicaleonline.it

fine

Ti è piaciuto l'articolo?

Valutazione: 5.00/5. Da 3 voti.
Attendi un secondo…
Promo Lizard CollegeGrande promo in collaborazione con Lizard Accademie!

Quest’anno se sei amico di Guitar Prof avrai 200 euro di sconto sull’iscrizione alla Formula College e potrai usufruire di tanti altri vantaggi offerti in esclusiva da Guitar Prof.