fbpx
Scritto da: Federico Gaspari - Categorie: tutto il resto

12 nuovi chitarristi da conoscere e seguire

12 nuovi chitarristi da conoscere e seguire. Fantastici musicisti da cui imparare ed ispirarsi nel 2021.


Premessa

Questo articolo non vuole assolutamente essere una classifica. Pensatelo come un vademecum per conoscere alcuni nuovi chitarristi ed artisti della scena mondiale che si sono distinti sui social, quali Instagram, non solo per la loro sensibilità artistica e per le loro capacità chitarristiche ma anche perché nei loro profili essi creano e condividono costantemente contenuti di carattere didattico.


Social? Sì, grazie

È ormai innegabile che i social al giorno d’oggi facciano largamente parte della nostra vita professionale e non. Non sta a me dare un giudizio a riguardo, ciascuno di noi è libero di considerarlo giusto, normale, sbagliato o addirittura controproducente ma credo che non si possa negare l’evidenza, ovvero che ormai il mondo dei social sia entrato a far parte del mondo della discografia e della musica in generale.

Un esempio? Instagram ha fatto esplodere Mateus Asato, chitarrista già formidabile, portandolo in poco tempo a diventare uno dei chitarristi più venerati e seguiti di quest’ultima generazione. I social sono serviti senza dubbio da trampolino di lancio per questo chitarrista estremamente capace e innovativo.


Non solo intrattenimento

Confrontandomi con colleghi e amici musicisti mi sono reso conto che sentirsi schiacciato dal peso dello studio è un sentimento comune. Più che dallo studio in sé si tratta di tutto ciò che vorremmo/dovremmo studiare. Più che questa “lista delle cose da studiare” aumenta e più ci blocchiamo e non concludiamo niente.

La soluzione a questo problema è innanzitutto organizzare lo studio. Date un’occhiata a questo articolo proprio su come creare la propria routine di studio.

Come aggiunta a questa prima soluzione ho trovato utile, soprattutto nei periodi in cui ho meno tempo da dedicare allo studio, aiutarmi con i social. Nei periodi in cui siamo occupati in altro modo, invece di mollare “perché tanto in un’ora neanche scaldo le mani” ci si può dedicare allo studio di piccole pillole didattiche, ovvero ispirandosi e imparando da video disponibili su social, quali Instagram. Personalmente, questo mi permette di progredire costantemente anche nei periodi più fitti di impegni. Provare per credere!


I vantaggi

Trattandosi di task spesso limitate per via della breve durata dei video dei social, riesco sempre a raggiungere l’obbiettivo di studio che mi sono prefissato e oltre al fatto di aver imparato cose nuove, traggo benefici come l’appagamento di aver raggiunto un traguardo che mi ero preposto di conseguire e la sensazione di portare avanti, nonostante tutto, il mio percorso di studi.

Questa idea funziona molto bene come boost per il morale!

Attenzione però, quest’idea non sostituisce in nessun modo il percorso di studio canonico ma può essere un buon modo integrativo per la didattica, per (ri)trovare nuovi stimoli e per rimanere aggiornati, quasi in tempo reale, sul mondo chitarristico globale.

Ecco a voi alcuni dei nuovi chitarristi di ultima generazione, da conoscere e da seguire, che pubblicano contenuti didattici estremamente interessanti.

Rigorosamente in ordine alfabetico.


Tora Dahle Aagård

nuovi chitarristi, Tora Dahle Aagård

Accumulando rapidamente quasi 150.000 follower su Instagram, ottenendo ampi riconoscimenti per la sua abilità tecnica e per il feel con cui suona, la chitarrista norvegese Tora Dahle Aagård è diventata una delle nuove musiciste più seguite in Europa. Con il suo progetto di musica originale chiamato TORA ha all’attivo fino ad oggi due album.
Grazie alle sue capacità e al suo atteggiamento positivo e propositivo con cui presenta i suoi contenuti è sempre fonte di ispirazione per i chitarristi Blues/Soul e non solo.


Chris Buck

nuovi chitarristi, Chris Buck

Chris Buck è considerato al momento il re del suono clean o per essere precisi semi clean. Le sue esecuzioni sono un concentrato di feel, suono e gusto. Questa sua caratteristica non solo gli ha permesso di raggiungere milioni di utenti tramite YouTube e Instagram ma anche di essere votato da Guitarists Magazine come Migliore chitarrista blues del 2020. Oltre a seguire il proprio progetto chiamato Chris&Evans, Chris pubblica costantemente performance e contenuti didattici molto interessanti su entrambe le piattaforme sopracitate.

Chiudo riportando il pensiero di Slash riguardo Chris Buck: “This guy’s a fu*king awesome guitar player!”

Non credo ci sia bisogno di traduzione.


Nicole Cerminara

nuovi chitarristi, Nicole Cerminara

Nicole Cerminara è una giovanissima chitarrista canadese. Il suo modo di suonare estremamente maturo per la sua età, strizza l’occhio al Blues Rock anni ’70 ma il suo punto di forza per cui si distingue è sicuramente il Funk Blues. Settimanalmente propone ai 100.000 utenti che la seguono, nuove idee ritmiche e melodiche che hanno come filo conduttore il groove. Se siete quindi in cerca di idee per arricchire l’aspetto ritmico del vostro linguaggio chitarristico date un’occhiata a questa fantastica musicista e perché no, anche a questo articolo su Guitar Prof.


Daniel Donato

nuovi chitarristi, Daniel Donato

Se nel 2021 si continua a parlare di Country è anche a questo chitarrista venticinquenne di Nashville. Daniel Donato è sicuramente uno dei nuovi chitarristi da conoscere e seguire in questo 2021, un vero e proprio tornado di energie sia nell’attitudine sia nel modo in cui suona la chitarra. Lui stesso definisce il proprio genere Cosmic Country. Oltre ad essere un chitarrista strabiliante e super seguito è anche molto attivo come didatta. Condivide spessissimo lezioni o tip nei suoi profili, attraverso i quali è pure possibile prenotare una lezione privata. Il suo marchio di fabbrica? Ovviamente: Fender Telecaster signore e signori.


Melanie Faye

nuovi chitarristi, Melania Faye

Malanie Faye, classe ’98 è una musicista della scena R&B americana. Nata in Alabama ma cresciuta a Nashville ha avuto modo di affinare il suo playing miscelando Soul e Jazz. Dal 2017 ad oggi ha raggiunto più di 300.000 utenti, numeri strabilianti per una strumentista così giovane. Nonostante la giovanissima età Melanie ha lavorato come turnista con artisti come Noname e il canadese Mac DeMarco. Tramite i suoi canali, propone tantissime idee e performance dedicate al R&B e NeoSoul ma che possono ispirare trasversalmente tutti i chitarristi che si vogliono affacciare al fraseggio moderno.


Sophie Giuliani

Sophie Giuliani

Se siete amanti del Pop e Rock di ultima generazione andate a cercare Sophie Giuliani, giovanissima chitarrista australiana ora entrata a far parte della scena musicale di Los Angeles. Se siete alla ricerca di un fraseggio efficace con un gran suono moderno dovete assolutamente studiare qualche suo solo. Il suo tocco e la sua tecnica assieme ad una strumentazione da urlo fanno di lei un ottimo punto di riferimento per il chitarrista Pop al passo con i tempi!


Simon Kempner

Simon Kempner

Simon Kempner è uno dei chitarristi che meglio incarna questo connubio tra social e didattica. Scorrendo il profilo del chitarrista tedesco viene in mente la battuta di Frankenstein Jr.: Si…può…fare!
Il suo profilo è quasi completamente dedicato alla didattica di qualità con spunti, idee e numerose backing track gratuite. Il suo playing e le sue proposte musicale sono incentrate sul Pop e sul NeoSoul ma con il suo modo affabile può essere senza dubbio un ottimo tutor al di là dei generi musicali.


Artur Menezes

Artur Menezes

Tra i nuovi chitarristi da conoscere, uno di questi è indubbiamente la stella nascente del blues Artur Menezes.
Il chitarrista brasiliano trasferitosi a Los Angeles sta raccogliendo sempre più consensi del pubblico sia come artista con il suo progetto di musica originale sia come strumentista.
Su “Art” Menezes ci sarebbe da scrivere tantissimo, sul tocco, sul suono, sul vibrato old school ma per farsi un’idea basti sapere che nel 2018 ha ricevuto dalla Blues Foundation il premio Gibson/Albert King Award. Se vi state chiedendo come avrebbe suonato Albert King nel 2021, ascoltate Artur.
La sua arma segreta? Gibson ES 335, rigorosamente cherry red.


Seth Rosenbloom

Seth Rosenbloom

Il chitarrista di Waltham, Massachusetts, è sicuramente uno degli esponenti del Blues moderno. Se amate i bending di 2 toni e la strumentazione vintage, cercate online Seth Rosenbloom! Quasi quotidianamente pubblica lick esplosivi da aggiungere al proprio fraseggio e performance di altissimo livello. Giusto per farsi un’idea: il suo album d’esordio Keep Turning (2019) è stato prodotto dal chitarrista Blues di fama mondiale Josh Smith.


Rotem Sivan

Rotem Sivan

Rotem Sivan è un talentuoso chitarrista Jazz Israeliano, largamente apprezzato da riviste del settore e da giganti del Jazz quali Antonio Sancez, Peter Bernstein e Pat Martino. Si può dire che i social hanno giocato un ruolo fondamentale nella carriera di questo chitarrista, che da anni ne fa largo uso. Ma è proprio dal 2021 che Rotem si dedica in maniera considerevole anche didattica creando contenuti di altissima qualità sia su Instagram che su YouTube, condividendo lezioni in HD estremamente utili per chi studia o vuole affacciarsi alla sonorità del Jazz moderno.


Nicholas Veinoglou

Nicholas Veinoglou

Nicholas Veinoglou è sicuramente, tra questi nuovi chitarristi da conoscere, il più poliedrico. Turnista navigato è il classico esempio del chitarrista Pop con solidissime basi Jazz. Spesso ironico, pubblica assiduamente, performance e contenuti di altissima qualità a livello didattico, condividendo con gli utenti che lo seguono, brevi lezioni di teoria applicata, suggerimenti sulla tecnica e dispensando validi consigli su come suonare. Se volete vedere cosa studia un turnista nemmeno trentenne, che non si prende sul serio, lui è quello che a per voi.


TJ Whitelaw

Tj Whitelaw

Arrivati in fondo a questa piccola lista di nuovi chitarristi da conoscere è il turno del canadese TJ Whitelaw, chitarrista che ha fatto del NeoSoul e dello Shred un unico genere. Dotato di una tecnica fuori dal comune elargisce spesso perle per chi è amante del genere. Se volete imparare a suonare R&B con la velocità di Shawn Lane allora seguilo e non ve ne pentirete!


Qualità e non quantità

Ci tengo a precisare che essere curiosi ed adattarsi al mondo che ci circonda non è solo un’opzione ma quasi un dovere per noi artisti/musicisti. Dobbiamo sempre guardare avanti, esattamente come hanno fatto i più grandi prima di noi, a prescindere dal genere, vedi Miles Davis, Jimi Hendrix, Muddy Waters, John Coltrane, James Brown, ecc.
Ecco perché trovo giusto imparare ad accogliere e capire il giusto valore dei nuovi mezzi che la tecnologia ci mette a disposizione.

Il numero di follower spesso e volentieri non è sinonimo di qualità. In questo articolo su questi 12 nuovi chitarristi da conoscere ho però cercato di presentarvi degli artisti che vanno al di là dei numeri; musicisti dotati che con il loro playing esprimono una grande qualità. I follower, come le mode, vanno e vengono, la qualità rimane.

Adesso non abbiamo anche noi più scuse per non studiare! Buon divertimento e buono studio!

fine

Ti è piaciuto l'articolo?

Valutazione: 4.60/5. Da 15 voti.
Attendi un secondo…
Promo Lizard CollegeGrande promo in collaborazione con Lizard Accademie!

Quest’anno se sei amico di Guitar Prof avrai 200 euro di sconto sull’iscrizione alla Formula College e potrai usufruire di tanti altri vantaggi offerti in esclusiva da Guitar Prof.